MENU Shop |  
IT | DE | FR | EN
quattromani

FILOSOFIA

Buona Fortuna! E’ risaputo che il numero 4 porta fortuna!
Dal giorno che è esplosa la vigorosa complicità tra i 4 produttori di vino (Guido Brivio, Angelo Delea, Feliciano Gialdi e Claudio Tamborini),
che hanno scommesso a quattromani intorno a una bottiglia di vino, questo nettare ha conquistato i palati più raffinati.
E così, cosiderando che il vino è un’opera di spirito e di cultura, i nostri quattro compari ci fanno pensare ai «percorsi della conoscenza»
cari al filosofo svizzero Carl Gustav Jung (1875-1961), che psicanalizzava gli uomini un po’ pazzi attraverso le 4 funzioni primarie:
il pensiero, la sensazione, il sentimento e, soprattutto l’intuizione.

Queste sono pure le caratteristiche che distinguono i 4 intraprendenti produttori di vino ticinese.
All’arrivo del secondo millennio si sono ispirati ai 4 punti cardinali e hanno avuto l’intuizione di associarsi per dare vita a un vino che hanno significativamente chiamato Quattromani. Una pazzia? Forse, ma anche uno strardinario successo che si rinnova ogni anno.
“Il vino ticinese scalda e fa bella la vita” Hermann Hesse a Montagnola (1877-1962).

HERMANN HESSE A MONTAGNOLA (1877-1962)

QUATTRO-MANI-VITRUVIUS